News da Paros…con riserva

Amici quelle che vi posso confermare  non sono altro che news, con riserva. Il Ministro del turismo greco  nei giorni scorsi ha comunicato le prossime date per attenuare le restrizioni. Con il suo consenso vi riporto il post dettagliatissimo di Paolo Minuti, titolare del ristorante Filoxenia a Parikia. Ecco cosa dovrebbe accadere entro l’estate.

Ripaerture dal 4 maggio 2020

La prima cosa da revocare è l’obbligo di detenere permessi di movimento tramite sms o documenti scritti a mano.

Consentito nell’esercizio fisico all’aperto e al mare (nuoto!). Le spiagge organizzate si apriranno in un secondo momento.

Piccoli negozi, parrucchieri, saloni di bellezza.

Librerie, negozi di articoli sportivi

Negozi da giardino, negozi di ottica

Chiese ma solo per la preghiera individuale.

Gli ospedali pubblici riaprono per interventi chirurgici tattici e pazienti esterni.

Nessun limite di auto all’interno di Atene, consentiti due passeggeri

Le restrizioni al traffico da una prefettura all’altra resteranno in vigore.

11 maggio

Gli studenti del 3 ° grado del Liceo torneranno alle lezioni. Altre lezioni del Liceo e del Liceo si apriranno il 18 maggio.

Restanti negozi al dettaglio


17 maggio

Chiese aperte al pubblico, i fedeli sono autorizzati a frequentare le funzioni religiose secondo regole rigide.

18 maggio

Zoo e giardini botanici

siti archeologici

Strutture di gioco (OPAP)

1 giugno

Centri commerciali e grandi magazzini

Caffè, bar, ristoranti permetteranno di avere clienti nello spazio all’aperto.

Alberghi con un funzionamento di 12 mesi

Strutture giudiziarie rimanenti, tribunali

Luoghi di intrattenimento e sportivi (cinema, teatri, centri di intrattenimento, palestre, ecc.)

Ripristino dei voli nazionali

Scuole elementari e possibilmente anche asili e asili nido.

 15 giugno

Alberghi che di solito sono aperti tutto l’anno, alloggi turistici stagionali.

Apertura di spiagge organizzate

Ripristino del traffico marittimo verso le isole

Sport di gruppo

Fine giugno

Ripristino di voli internazionali

Riavvio di Super League

Inizio luglio

Apertura di strutture ricettive stagionali

Gli eventi del primo maggio si terranno il 9 maggio, poiché le restrizioni ai movimenti sono ancora in vigore .

Il Primo Ministro ha affermato che quest’ estate è improbabile che si svolgano grandi incontri come concerti ed eventi sportivi.

Ora, per tutti noi italiani il vero grande dilemma è: riusciremo ad espatriare quest’estate? E se sì, come? Con passaporto sanitario? Con l’obbligo di quarantena? (il che evidentemente renderebbe la vacanza impossibile).

Non ci resta che aspettare, il mio consiglio è di non disdire almeno per chi ha prenotato ad agosto. Io non l’ho ancora fatto.

Andrà tutto bene..